Cooperativa Sociale Il Raggio Verde

Via Einaudi, 77 - 45100 Rovigo

Partita Iva e Codice Fiscale 01054250293

info@coopilraggioverde.it   ilraggioverde@pec.it

seguici sui nostri canali social

  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle

Perché un film sull'animazione?

 

La cooperativa Il Raggio Verde celebrerà, nel 2020, i 20 anni di attività nel settore dei video sociali, ambito che si è via via evoluto e nel quale lo strumento d’indagine e documentazione video ha assunto un ruolo ed un riconoscimento sociale sempre maggiore, con tutti gli elementi di complessità che ne conseguono.

Per festeggiare questa ricorrenza Il Raggio Verde, con l’Associazione Nazionale per l’Animazione Sociale e Culturale (detta AssociAnimAzione) ha avviato, già nel 2018, il progetto di documentazione video “Camminare domandando, Conoscere facendo”, centrato sulla narrazione di esperienze sul metodo dell’animazione socio-culturale a cui si ispira la gran parte del lavoro sociale e di comunità con i giovani, le famiglie e le diverse aree di fragilità e marginalità in Italia, da cui nasce "Cose che succedono - storie di ordinaria animazione. Un viaggio per il Paese in 5 capitoli, corrispondenti ad altrettanti pilastri dell’Animazione a cui fa da sfondo il convegno nazionale “Cose da fare con i giovani”, tenutosi a Padova lo scorso febbraio con 500 operatori. 

Al regista e giornalista Nicola Berti è affidato il compito di incontrare i protagonisti di una rivoluzione quotidiana e silenziosa, che necessita di essere raccontata con immagini e parole nuovi, fuori dalla retorica e dai luoghi comuni.

La sintesi di questo viaggio, ancora in corso, appare traducibile nelle tre parole che ne definisco il titolo: "Cose che succedono".

Come sostenerlo

 

La realizzazione del docufilm prevede diverse fasi di lavorazione, dalla sceneggiatura all'organizzazione delle riprese e alle numerose trasferte lungo tutto lo stivale (isole comprese), fino al montaggio e alla distribuzione, che conta di raggiungere capillarmente tutto il territorio nazionale con almeno 50 proiezioni tra maggio e novembre 2020. 

I costi di produzione e distribuzione ammontano a circa 25 mila euro, contando di realizzare un prodotto capace di sopravvivere alle proiezioni in sala per trasferirsi sul web con monografie di pochi minuti. Per raggiungere l'obiettivo di 10mila spettatori in sala e 500mila sul web, Il Raggio Verde ha attivato una campagna di crowdfunding per l'acquisto delle date di proiezione diventando co-produttori del progetto.

Cliccando nelle icone qui a fianco è possibile entrare in contatto con la produzione prenotando una proiezione che entrerà nel calendario/tour nazionale. Il contributo, riservato a imprese e cooperative sociali oltre che a sponsor privati, dà diritto all'invito alla prima del film, prevista per fine aprile, alla segnalazione nei titoli di coda tra i produttori e alla cessione di 100 copie del DVD in occasione del Natale 2020 (a chiusura del tour).

Info e Staff di Progetto

Nicola Berti

regia e montaggio

Stefano De Stefani

responsabile di produzione

Serena Sterza

segreteria organizzativa

Valentina Crivellari

segreteria amministrativa

Michele Marmo

supervisione